Posts on aprile 2015

Incantesimo

Le avevano fatto un incantesimo da quando era piccola. Lei lo credeva da sempre. Nessuno ti amerà per come sei, nessuno tornerà a prenderti. Sei bella, le dicevano, ma incomprensibile. Sei strana, irascibile, complessa. Solo la perfezione alimenta amore e tu perfetta non lo sei.

Margherita ci aveva creduto, aveva creduto alle parole di chi le aveva maledetto la vita, l’aveva incatenata in un incantesimo senza uscita.

Continue Reading…

Resilienza

In ecologia e biologia la resilienza è la capacità di un materiale di autoripararsi dopo un danno e di ritornare al suo stato iniziale.

Magari si potesse fare anche con le ferite, con i sentimenti. Le ferite che non solo si cicatrizzano ma non ti cambiano, non ti fanno diventare un’altra persona. Magari fosse così. Invece noi siamo in continuo divenire, in continuo cambiamento perché la vita è fatta di eventi e circostanze.

Pensiamo all’evento più naturale del mondo. Pensiamo alla nascita. Quanto ci cambia avere un bambino, quanto ci rende magari più responsabili, più ansiosi, più apprensivi. Pensiamo a tutti i cambiamenti che genera una polpetta nuova in famiglia. Pensiamo agli equilibri che si sfasciano, alle certezze che vengono meno.

Continue Reading…

Qualcosa che non c’è

Il sole tiepido di primavera e la spiaggia che tornava a popolarsi le davano energia e sollievo. Pensare che se n’era privata per così tanti anni. Pensare che da pochi era finalmente uscita dalla gabbia che le aveva impedito di vivere.

Francesca aveva sempre avuto un mondo nella sua mente, un mondo tutto suo che a volte sembrava girare troppo in fretta. Era stata sempre critica con se stessa perché le sembrava di non essere mai abbastanza, forse perché nessuno le aveva spiegato che andava bene esattamente com’era, con tutte le sue imperfezioni.

Continue Reading…

Medicine che non fanno male

Cura deriva in latino dalla radice ku-/kav: osservare. Chi lo avrebbe detto eppure il suo significato è illuminante.

Le persone si guardano ma non osservano più, si parlano ma non si ascoltano davvero.

Eppure è la cura che salva, che ti nutre. Basta accettare di essere salvati e accogliere le persone che vogliono mostrarti come si fa, incondizionatamente.

Continue Reading…

Con qualche sogno in più

Elena lo teneva in vita mettendo ogni tanto il suo profumo, ascoltando la sua musica preferita, perdendosi col naso su al cielo per individuare la sua nuvola.

Lei quella notte se la portava con sé: una notte interminabile, che l’aveva cambiata per sempre, che avrebbe voluto non finisse mai. Lei e lui.

Continue Reading…